RIFLETTERE E AGIRE ALLA LUCE DELLA PREGHIERA

candelePer un’azione evangelica il Percorso del Creato si accompagna alla preghiera comune nello stile di Taizé: una preghiera di carattere ecumenico che si contraddistingue per l’essenzialità. Fin dagli inizi la Comunità di Taizé è stata segnata da due aspirazioni: vivere in comunione con Dio attraverso la preghiera ed essere un fermento di pace e fiducia nella famiglia umana. La preghiera comune, il canto, il silenzio, la meditazione personale possono aiutare a riscoprire la presenza di Dio nella vita e a ritrovare una pace interiore, un “perché vivere” o un nuovo slancio. Il primo appuntamento è per giovedì 27 ottobre alle ore 21:00 a Mestre, chiesa di S. Girolamo.


 

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *