RADICALI CONTESTATORI DELLA MENTALITA’ CORRENTE

Come tradizione, la Festa del Creato del 9 ottobre è stata “spazio” di una preghiera ecumenica, quest’anno compiuta nello stile della comunità di Taizé. Durante la preghiera Caterina Griffante, pastora della chiesa valdese di Venezia, ha tenuto una coinvolgente meditazione su un brano del Vangelo di Luca (12, 22-31) e ha incoraggiato le persone presenti a un cambiamento radicale di mentalità, vincendo la paura che genera indifferenza e recuperando le dimensioni della riconoscenza e della gioia.

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *