SABATO 21 A MESTRE SI CELEBRA IL TEMPO DEL CREATO

Dal 1° settembre al 4 ottobre, ogni anno, i cristiani si uniscono in preghiera, azioni e mobilitazioni per prendersi cura della casa comune, riscoprendo che “il rispetto e la protezione del creato sono una dimensione della nostra fede, un contenuto della nostra vita nella Chiesa e come Chiesa. La stessa vita della Chiesa è una “ecologia vissuta”, un rispetto reale e una cura per la creazione e fonte delle sue attività ecologiche” (Patriarca Ecumenico Bartolomeo).

Un momento di preghiera tra cristiani di diverse confessioni, avrà luogo Sabato 21 Settembre alle 18:00, a Mestre, presso la Chiesa ortodossa della Natività della Madre di Dio, dove sarà celebrato il Vespero per la salvaguardia del creato.

I messaggi del Patriarca Ecumenico Bartolomeo e di Papa Francesco per la Giornata di preghiera per il creato ci invitano, ancora una volta, a vivere da “creature a immagine di Dio (cfr Gen 1,27), chiamate ad abitare come fratelli e sorelle la stessa casa comune” (Papa Francesco).

Patriarca ecumenico Bartolomeo

Papa Francesco

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *