COME SARÀ IL NOSTRO NATALE?

Il nostro Natale sarà un’occasione di rinascita? Il Natale sarà un’occasione per fermarsi pieni di stupore e saper cogliere in quello che accade l’amore di Dio per l’umanità?

Il Natale può essere occasione di rinascita se lasciamo che i segni di questo amore ci scuotano dentro per ricominciare, per ri-nascere come uomini e donne capaci di vivere in modo nuovo e fraterno, abbattendo i muri, tutti i muri a partire da quelli che costruiamo nel nostro cuore.

Non possiamo per questo non ricordare tanti fratelli e sorelle a cui viene chiusa ogni porta, e che vivono nella povertà e nell’ingiustizia nell’indifferenza dei più. Don Paolo Tofani, parroco di San Piero ad Agliana (Pistoia), ci ricorda “che la famiglia di Gesù fu costretta, visto l’infanticidio ordinato da Erode, ad emigrare in Egitto, come dice il Vangelo. Ma non lo avrebbe potuto fare se ci fosse stata una legge sui migranti come c’è oggi in Italia”. Crediamo che sia necessario tenere ben presenti queste parole disturbanti se desideriamo rendere davvero un culto gradito a Dio e vivere il Natale-nascita. 

Ti proponiamo la visione dei video della Festa del Creato sul tema del rinascere, con spunti di riflessione della teologa Cristina Simonelli, perché siano ispirazione a vivere questi giorni nel segno di una ritrovata umanità, nel Dio che si fa uomo.

Clicca sui link riportati di seguito per vedere i video.

Buon Natale!

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *